(In)sensatezza della preghiera. Alla ricerca di una ragionevole responsabilità

Perché chiedere, e perché chiedere a Dio? Tra l’atto della fede e il contenuto della fede esiste una imprescindibile reciprocità. Le questioni che ne emergono vengono qui dibattute focalizzandosi sulla pre-ghiera di domanda. Il libro evidenzia le obiezioni della filosofia, delle scienze naturali e della teologia alle preghiere che esprimono richiesta o supplica, intercessione o invocazione, e cerca di trovare una lo-ro legittimazione razionale. Nel far diventare la supplica a Dio un tema del pensiero, il teologo Böttigheimer tratta altresì questioni fondamentali della fede nel Dio cristiano e – alternando domande e tentativi di risposta – offre in chiave critica una chiarificazione di alcuni concetti correnti sulla natura del divino. A conferma che nella preghiera si acquista consapevolezza delle sfide e degli interrogativi del credere. Fino ad esclamare, con Karl Rahner: «Credo perché prego!».

Categoria:

Descrizione

BÖTTIGHEIMER, C., (In)sensatezza della preghiera. Alla ricerca di una ragionevole responsabilità, GdT 440, Brescia 2022, Queriniana, 256 p. ISBN: 9788839934406

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “(In)sensatezza della preghiera. Alla ricerca di una ragionevole responsabilità”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

f
1942 Amsterdam Ave NY (212) 862-3680 chapterone@qodeinteractive.com

Error: Contact form not found.

Free shipping
for orders over 50%